By / 5th Gennaio, 2016 / Nei dintorni / No Comments

La stazione Leopolda nacque nel 1844 come stazione della prima linea ferroviaria della Toscana Granducale che collegava le città di Firenze, Pisa e Livorno passando per Empoli e Pontedera. Il progetto fu appoggiato dal Granduca Leopoldo, monarca di idee liberali, fautore di opere pubbliche e affascinato dalle innovazioni, che vide di buon occhio il futuro collegamento tra Firenze e il porto di Livorno.

La costruzione della linea ferroviaria iniziò a Livorno e il primo tratto completato fu il Livorno – Pisa, dodichè furono costrutite le varie tratte fino a raggiungere Firenze. La nuova linea ferroviaria fu un successo sia per il trasporto dei passeggeri che per il trasporto delle merci, tanto che fu costruito anche il raddoppio della linea che porto all’apertura della Stazione Marittima di Livorno.


Lascia un tuo commento