Piazza dei Cavalieri

By / 5th Gennaio, 2016 / Nei dintorni / No Comments

Dopo Piazza dei Miracoli è sicuramente la piazza più bella e famosa della città. In antichità rappresentava il centro del potere civile per poi diventare, nel ‘500, cuore del potere politico della Pisa Repubblica Marinara.

Leggi

La Torre di Pisa

By / 5th Gennaio, 2016 / Nei dintorni / No Comments

La celebre Torre, innalzata nel 1173, è contornata da un alone di mistero sia perchè ancora si discute sui motivi della sua stabilità, sia perchè ancora non ci è noto con sicurezza chi ne sia stato l’autore, se Bonanno Pisano o Diotisalvi. Mirabile esempio di arte gotica, deve la sua inclinazione al cedimento del terreno quando la costruzione era giunta al primo piano e che portò all’interruzione dei lavori, poi ripresi nel 1275 da Giovanni di Simone e terminati nella seconda metà del XIV sec. forse da Tommaso Pisano.

Leggi

La tenuta di San Rossore

By / 5th Gennaio, 2016 / Nei dintorni / No Comments

La tenuta di San Rossore fa parte del Parco Regionale di Migliarino, San Rossore e Massaciuccoli, una delle zone protette più importanti della Toscana e dell’Italia. In epoca antica questo tratto di linea costiera era spostato più verso est ma, con il passare del tempo, l’azione delle correnti marine e l’instabilità dei corsi dei fiumi, diedero vita a dei cordoni sabbiosi che bloccarono le acque e contribuirono alla formazione di terreni paludosi.

Leggi

La Stazione Leopolda

By / 5th Gennaio, 2016 / Nei dintorni / No Comments

La stazione Leopolda nacque nel 1844 come stazione della prima linea ferroviaria della Toscana Granducale che collegava le città di Firenze, Pisa e Livorno passando per Empoli e Pontedera. Il progetto fu appoggiato dal Granduca Leopoldo, monarca di idee liberali, fautore di opere pubbliche e affascinato dalle innovazioni, che vide di buon occhio il futuro collegamento tra Firenze e il porto di Livorno.

Leggi

Itinerario di una giornata a Pisa

By / 5th Gennaio, 2016 / Nei dintorni / No Comments

Uscendo dall’Hotel Moderno consiglio di incamminarsi verso destra seguendo le strade che portano alla Vecchia Stazione Leopolda, una delle prime stazione ferroviarie costruite in Italia, datata1844, voluta dal Granduca Leopoldo II di Toscana. Di Fronte alla Stazione Leopolda si erge la Fortezza Nuova o Giardino Scotto, nato come giradino della nobile Famiglia Scotto, ne sono parte integrante i resti della Cittadella Nuova o Fortezza Sangallo, prima fortificazione eretta dai fiorentini nel 1406 e poi rivisitata da Giuliano da Sangallo secondo le esigenze militari nel 1509.

Leggi

Itinerario di mezza giornata a Pisa

By / 5th Gennaio, 2016 / Nei dintorni / No Comments

Partendo dall’Albergo Moderno gli ospiti hanno l’opportunità di visitare in mezza giornata il centro storico di Pisa con molta facilità. L’itinerario che consigliamo per escurioni di mezza giornata è il seguente: uscendo dall’albergo si consiglia di incamminarsi verso la stazione ferroviaria e di prendere il viale di fronte alla suddetta fino ad arrivare in Corso Italia, da dove ha inizo la via dello shopping.

Leggi

Il Duomo di Pisa

By / 5th Gennaio, 2016 / Nei dintorni / No Comments

La cattedrale sorse a partire dal 1063 per celebrare la grande vittoria navale riportata dai pisani a Palermo contro i musulmani. Ne fu architetto Buscheto, fu consacrata nel 1118 da Gelasio II e fu ingrandita nel XII sec. da Rainaldo, cosa che si scorge con chiarezza poichè si può notare l’attacco diverso del marmo. Espressione del Romanico Pisano, l’intero corpo della struttura è percorso da archeggiature cieche che scompartiscono ritmicamente le superfici; la forma della cupola, di pianta ellittica, archiacuta, strozzata in alto da un bulbo, è musulmana. L’interno è a pianta basilicale con cinque navate e u profondo transetto, all’incrocio del quale si innalza la suddetta cupola. Le opere maggiori si concentrano nel presbiterio e nell’abside, dove si può ammirare il mosaico del catino absidale del 1301-1302 e il San Giovanni, ultima opera di Cimabue. Inoltre di grande interesse sono anche il Portale di San Ranieri, patrono della città, opera di Bonanno Pisano, e il Pulpito di Giovanni Pisano, scolpito nel 1302-1311, che raffigura scene del Nuovo Testamento.

Il Battistero di Pisa

By / 5th Gennaio, 2016 / Nei dintorni / No Comments

Di ispirazione rinaldiana fu iniziato nel 1152 da Diotisalvi e completato in forme gotiche nel XII e XIV sec.; ha una base circolare ed è posizionato di fronte al Duomo, di cui, con le arcate dell’esterno, è un prolungamento decorativo e spirituale. La cupola è coperta da tegole rosse verso il mare e da lastre di piombo verso levante, cosa che ha scatenato tante teorie a riguardo, c’è chi dice che fu per una questione di denaro mancante, e chi sostiene che sia stato fatto appositamente per salvaguardare il tetto dal salmastro, in quanto la copertura in cotto è proprio nella parte orientata verso il mare. E’ il più grande battistero d’Italia, la sua circonferenza misura 107,24 m, per un’altezza di 54,86 m. All’interno è situato il famoso Pulpito di Nicola Pisano, che lo eseguì nel 1246 e che è diventato un’opera somma della cultura trecentesca. L’opera ha una struttura a base esagonale che non ha precedenti, sostenuta da sei colonne laterali, tre delle quali poggianti su leoni stilofori, ed una centrale con basamento scolpito con tre telamoni; ha il parapetto ornato da cinque pannelli a bassorilievo con scene della vita di Cristo.

Offerta Master Universitari

Essendo in posizione strategica il nostro hotel è un punto di riferimento importante per gli studenti universitari che studiano per i diversi master offerti dall’università di Pisa. Dovendo quindi affrontare lunghi periodi di studio nella nostra città abbiamo ideato offerte ad hoc per le esigenze degli studenti.

Contattateci alla nostra email info@hotelmoderno.pisa.it per avere informazioni a riguardo.

Offerta Gruppi

Il nostro hotel dispone di 52 posti letto totali, suddivisi in camere singole, doppie, triple e quadruple sia con bagno privato, sia con bagno in comune. Per i gruppi applichiamo tariffe particolari create ad hoc per la comitiva bisognosa di un alloggio a Pisa.
Per avere un preventivo scrivere a info@hotelmoderno.pisa.it, all’attenzione di Chiara.

ATTENZIONE Il nostro hotel aderisce alla convenzione stipulata con il Comune per accedere allo sconto del 50% per la sosta dei bus turistici.